Archivi tag: ricette e presentazione

Il Gelato è servito: Brioche con gelato? Sì!

Abbiamo parlato di Gelato Party, di Affogato, di Coni e Coppette gustosi, stavolta parleremo di una delle massime espressioni della golosità, uno dei modi più gustosi e goderecci di gustare del buon gelato artigianale, specie quello delle nostre gelaterie.
Di cosa parliamo? Ma della Brioche, una morbida e soffice nuvola da aprire e farcire con uno o più gusti di gelato. Davanti ad una brioche con gelato i grandi tornano subito bambini, i piccoli vanno in visibilio, le pance gioiscono ad ogni affondar di morso o di paletta.

brioche gelato
Photo credit: chotda via Visual hunt / CC BY-NC-ND
Photo credit: Tavallai via VisualHunt / CC BY-ND

Brioche con gelato: quella tradizionale.

La brioche con gelato per eccellenza è quella tipica del sud, quella rotonda e morbida sormontata dal “pirriciucio” o “tuppo”, o più chiaramente, la pallina.
Questa brioche è il perfetto contenitore di gelati fatti con il cuore e cremose granite siciliane, un dessert di dimensioni notevoli che può fare da pasto, da merenda sostanziosa, e in alcune regioni italiane, da colazione.
Una volta ordinato su Prontogelato il vostro gelato artigianale del cuore, procuratevi delle belle brioche artigianali, oppure provare a farle voi stessi; una volta arrivato il delivery con la vaschetta di gelato, aprite le brioche, farcitele, buttatevi sul divano con la vostra metà, e godetevi questa meraviglia.

Brioche con gelato: quella moderna.

Noi siamo amanti della tradizione, ma la modernità ci solletica sempre, cosa succederebbe se sostituissimo la brioche con un moderno cupcake?
Le famose tortine americane negli ultimi anni hanno spopolato ovunque nel mondo, anche da noi in Italia, la sfida è inventare la farcitura o il frosting più originale. Tagliare a metà una cupcake e riempirla di gelato, o ricoprirla di gelato artigianale è un’idea divertente, che sicuramente stuzzica il pasticcere pasticcione che è in tutti noi.
Non vi piacciono i cupcake? Preparate del pan di spagna e farcitelo di buon gelato all’amarena, potete creare il tiramisù freddo più goloso della storia con una base e del gustoso gelato al caffè, oppure una zuppa inglese con del profumato gelato alla crema.

Brioche con gelato: quella insolita.

E se al posto della fragrante brioche o del morbido pan di spagna, provassimo a utilizzare dei, bignè, dei churros o dei tacos dolci? O ancora le classiche crepes, da riempire con gelato alla frutta e completare con cioccolato fondente fuso; oppure provate la ricetta dei waffles, le morbide cialde che farcite con gelato al pistacchio o ricotta e fichi fanno toccare il cielo alle papille gustative.
Di fronte a proposte così si aprono scenari golosi di ogni tipo, ogni base da pasticceria può essere un sostituto della brioche, e può trasformare il classico gelato, in un dessert unico.
A completare il tutto occorrono fantasia, un po’ di pazienza, e materie prime speciali come il buon gelato artigianale prodotto dalle gelaterie del circuito di Prontogelato.

Si chiude qui questa piccola rubrica su come servire a tavola il gelato in modo originale, speriamo di avervi dato delle buone idee e di avervi ingolosito e incuriosito a sufficienza.

Al prossimo post e come sempre, buon gelato a tutti!

Il Gelato è servito: la mia coppetta è differente!

Continuano le nostre proposte per servire a tavola il vostro gelato artigianale ordinato a domicilio su Pronto Gelato.
Una volta arrivato a casa vostra il prezioso dessert a voi non resterà che stupire i vostri ospiti o la famiglia servendolo in modo creativo e divertente.
Abbiamo parlato di Gelato Party, di Gelato affogato, stavolta parliamo di coni e coppette tutti da mangiare.

ricetta cono o coppetta biscotto
foto @pinterest

Cono Gelato decorato:

Il classico cono di cialda accontenta tutti quanti, ma c’è sempre il modo di dare alle cose semplici un po’ di sprint, e per quanto riguarda i coni e cialde, la soluzione è decorarle con il cioccolato.
La prima opzione è decorare il bordo: immergete il bordo del cono nel cioccolato fuso, sollevate e prima che si asciughi cospargete il tutto con zuccherini, meringhette, granella di nocciola o mandorla, granella di pistacchio, qualunque cosa la vostra fantasia e la vostra gola vi suggeriscano.
L’opzione due è fare a tutti una sorpresa e riempire il fondo del cono con del cioccolato fuso e aspettare che si solidifichi. In un primo momento a tutti sembrerà un banale cono di cialda, ma arrivati alla fine del proprio troveranno una piccola sorpresa al cioccolato.

Coppetta-Gelato al Biscotto:

Immaginate di servire il vostro gelato artigianale in una bella coppetta-biscotto. Sì, avete capito bene, una coppetta fatta di pasta frolla, creata per accogliere qualunque gusto di gelato ed essere divorata fino all’ultima briciola.
Potete scegliere di fare la vostra coppetta commestibile seguendo la ricetta della pasta frolla classica o di quella al cioccolato, oppure sbizzarrire la fantasia creando un biscotto con gocce di cioccolato, granella, canditi o altro. In giro per il web di ricette per fare la pasta frolla ce ne sono a bizzeffe, una volta fatto l’impasto basta creare dei dischi della dimensione da voi desiderata e metterli a cuocere in una teglia per fare i cupcakes.
Mai dessert sarà più goloso di questo.

Coppetta-Gelato alla frutta:

Se non avete troppa manualità con i dolci ma non volete rinunciare a creare una coppetta di gelato un po’ diversa dal solito, la soluzione è scovare dei contenitori alternativi.
Arancia, pompelmo, ananas, melone, limone, questi sono solo alcuni dei frutti che si possono utilizzare per creare delle coppette gelato divertenti, basta tagliare a metà e svuotare il frutto preservando la buccia, i frutti più piccoli come le arance, limoni e pompelmi potranno essere delle coppette singole profumate, mentre Ananas e Melone, date le dimensioni, potrebbero essere delle splendide vaschette dove servire gelati alla frutta e sorbetti.
E con la frutta che ci faccio? Frullati, Cocktail alcolici o analcolici, a voi la scelta.

Anche stavolta noi di ProntoGelato vi abbiamo dato un po’ di idee per servire al meglio questo straordinario prodotto; noi sappiamo di offrirvi il meglio, lo consegniamo a casa vostra con cura e amore, sta a voi poi servirlo a tavola e godervelo in buona compagnia.

Come sempre, buon gelato a tutti!

Gelato gastronomico: faresti mai un risotto col gelato?

Mai sentito parlare di gelato gastronomico?

Il mondo del gelato è sempre in evoluzione e da alcuni anni non sono soltanto i gusti dolci ad essere protagonisti.

I gusti gastronomici prendono spunto dalla tradizione culinaria italiana.
Parmigiano, taleggio, gorgonzola; basilico e pomodoro, sono solo alcuni dei gusti salati che spopolano in gelateria ma anche – e soprattutto – in cucina.

Il gelato gastronomico è ideale da abbinare sia ad altri gusti, soprattutto quelli alla frutta, sia per essere impiegato in modo originale e sfizioso nelle nostre ricette tradizionali.

E così, soprattutto i gusti ispirati ai formaggi si sposano magnificamente con tutti quei primi piatti dove la mantecatura è protagonista.
Mai provato ad abbinare al caldo sapore di un risotto cremoso una pallina di fresco gelato al parmigiano? Il gusto è sorprendente!

Gelato gastronomico - gorgonzola
Credit – https://it.pinterest.com/pin/557320522626586219/
Gelato gastronomico prosciutto
Credit – http://www.fuudly.com/recipe/gelato-al-gorgonzola-con-pere-e-coppa

Gelato gastronomico, l’unico limite è la fantasia.

Ma quali sono i gusti gastronomici e in cosa si differenziano da quelli classici?

La prima differenza, è evidente, è data dall’impiego del sale, che però non va a sostituire del tutto lo zucchero.
Non si tratti quindi di un gelato solamente salato ma dal gusto ben bilanciato, che spazia dal salato al dolce.

È poi fondamentale la qualità delle materie prime, analogamente a quello che è il classico gelato di creme o frutta.
Nei gelati con formaggi, ad esempio, è fondamentale che il formaggio scelto sia di prima qualità, come in quello fatto con verdure e aromi.

Prova anche tu il gelato gastronomico e stupisci i tuoi ospiti!

Un antipasto con pomodoro e basilico gelati; una coppetta di formaggi e miele da assaporare al cucchiaio sono un modo diverso per stupire i tuoi ospiti senza rinunciare alla tradizione.

Perché, lo sappiamo: noi italiani quando parliamo di cucina siamo molto, molto seri.

Conosci il gelato gastronomico? Quali sono i tuoi gusti preferiti? E quelli più stravaganti?

Aspettiamo di leggere i tuoi commenti e le tue ricette.

Il gelato è servito: affogato al caffè?

Secondo appuntamento con la rubrica dedicata a come servire il gelato in tavola e rendere il momento del dessert molto speciale, se state pensando di ordinare del buon gelato artigianale su Pronto Gelato qui vi daremo idee divertenti su come presentarlo al meglio una volta arrivato a casa vostra. Avete già letto lo scorso post su come creare un Gelato Party a tavola?
L’argomento di oggi siamo certi vi piacerà, parliamo di un modo di servire il gelato amatissimo da tutti, ovvero “il gelato affogato”.
Cos’è un “gelato affogato”? Si tratta di servire una o più palline di gelato immerse in bevande, calde o no, oppure liquori, creando così un meraviglioso connubio di sapori e consistenze che appaga i sensi e il palato di chiunque.

AffogatoMix
credit: Pinterest

 

Gelato Affogato al Caffè:

L’affogato più classico, l’evergreen, è certamente quello al caffè: preparate il caffè con la moka di fiducia, se siete degli esperti potete preparare anche la sfiziosa cremina a base di caffè e zucchero; una volta preparata la bevanda lasciate intiepidirsi. Nel frattempo prendete il vostro gelato, potete scegliere gusti come cioccolato fondente, stracciatella, vaniglia, nocciola o biscotto, tiramisù; scegliete una bella coppetta, oppure una tazza da tè, o ancora un bicchiere di vetro, mettete nel bicchiere due o tre palline del gelato prescelto e poi affiancategli un bicchierino con il caffè preparato in precedenza. Il bello sarà fare il gelato affogato al caffè sul momento, versando il caffè direttamente sul gelato o lasciando che sia il vostro ospite a versarlo sulla propria porzione.

Gelato Affogato al Liquore:

 

Un’altra ricetta classica è il gelato affogato al liquore, di solito scelto tra quelli più cremosi e avvolgenti come il Baileys, una crema di whiskey, oppure più fruttati come un buon limoncello o una crema di limoncello. Anche in questo caso basta preparare la coppetta di gelato artigianale al gusto che più si abbina alla bevanda prescelta, e poi affiancare la coppetta con un bicchierino di liquore. Il gelato affogato più originale è forse quello che diventa un vero e proprio cocktail, avete mai pensato di preparare una Caipirinha o un Daiquiri, un Mojito, e poi aggiungere una pallina di gelato alla frutta? L’effetto è certamente gustoso e inaspettato, e qui si può giocare con i gusti alla frutta fresca. Anche un Bellini, ovvero un mix di succo alla pesca e prosecco, può essere un cocktail perfetto per un gelato affogato molto gustoso, ed è di facile preparazione.

 

Gelato Affogato per bambini:

 

Le ricette proposte fino ad ora erano sicuramente più adatte agli adulti che ai bambini, ma non possiamo dimenticarci di loro. Per i bambini la scelta migliore è proporre un gelato affogato con il tè freddo ad esempio, o con bevande come la limonata; per un gelato affogato più gustoso e goloso si può preparare della cioccolata calda, da versare tiepida sopra il gelato. In quest’ultimo caso consigliamo di rifinire con una ciliegina o con della granella di meringa.

Come avete visto preparare un gelato affogato è facilissimo e le possibilità sono molte più di quelle che si credano, basta prepararsi per tempo rifornendosi delle bevande adatte e scegliere il gelato pensando ai possibili abbinamenti.
Su Pronto Gelato troverete tante gelaterie artigianali pronte ad offrirvi il prodotto migliore, voi dovete solo scegliere, ordinarlo online e aspettare la vostra vaschetta, consegnata direttamente a casa vostra all’orario stabilito.

 

Buon gelato affogato a tutti!

Il gelato è servito: Gelato-party!

Il gelato è uno dei dessert più gustosi e più amati, mette d’accordo tutti a tavola e fa un gran figurone quando si è tra amici, nelle serate formali come in quelle informali.
Crema, cioccolato, stracciatella piacciono alla nonna come al nipote, i gusti alla frutta sono freschi e puliscono il palato dopo cene o pranzi impegnativi; insomma il gelato è il dolce perfetto, simbolo di allegria, semplicità e convivialità.
E quando  la “materia prima”, ovvero il gelato, è artigianale e di alta qualità come quello consegnato a domicilio da Pronto Gelato, l’occasione diventa ancor più speciale.

Come servire il Gelato a Tavola?

Ammettiamolo, il gelato è buono ma non è facile da servire!
C’è chi sceglie di mettere in tavola la vaschetta così com’è, ma c’è anche chi magari vorrebbe fare qualcosa di più creativo e magari rendere tutto più divertente e gustoso.

Per servire a tavola il gelato con fantasia e ottenere un effetto wow, ci vuole davvero poco, basta ovviamente seguire i consigli e gli spunti giusti.
Noi ve ne daremo un po’, sperando di farvi cosa gradita e darvi un po’ di idee su come rendere il momento del dessert una vera festa.

GelatoParty
Credit immagine: Pinterest

 

Iniziamo con un’idea semplice: Gelato-Party!

Avete ordinato la vostra vaschetta di gelato mille gusti, abbiamo un po’ di tutto, le coppette ci sono, i cucchiaini pure, ma per dare un po’ di sprint al dessert ci vuole qualcosa in più.
Ecco lo sprint: prendete un bel piatto da portata o tanti piattini, ciotoline o vasetti di vetro, bicchieri; riempiteli di cialde, pezzi di frutta fresca, scaglie di cioccolato fondente, canditi, granella di nocciole o meringa, il tutto ben disposto al centro del tavolo, alla portata di tutti e invitate i vostri ospiti a personalizzare il proprio gelato come meglio credono.

Servire il gelato in tavola in questo modo scatenerà l’allegria e sarà una bella sorpresa, l’effetto wow è assicurato, come pure il divertimento.
Ogni ospite, grande o piccino, si farà guidare dalle proprie papille e personalizzerà il proprio gelato come meglio crede; in pochi minuti vedrete bambini felici, adulti soddisfatti e coppette straripanti di frutta, cialde, e chi più ne ha più ne metta.

Il bello è che potete sperimentare, come topping per il gelato potete usare ciò che volete, dai biscotti sbriciolati, fino al cioccolato bianco fuso, piccole caramelle, amarene in sciroppo, e gli abbinamenti creeranno effetti sempre diversi.

Bene, adesso non vi resta che sperimentare, ordinate il vostro gelato a domicilio su Pronto Gelato, preparate topping e coppette e sorprendete i vostri ospiti con un Gelato-Party.

Buon Gelato a tutti!