Archivi del mese: maggio 2017

Il Gelato è servito: la mia coppetta è differente!

Continuano le nostre proposte per servire a tavola il vostro gelato artigianale ordinato a domicilio su Pronto Gelato.
Una volta arrivato a casa vostra il prezioso dessert a voi non resterà che stupire i vostri ospiti o la famiglia servendolo in modo creativo e divertente.
Abbiamo parlato di Gelato Party, di Gelato affogato, stavolta parliamo di coni e coppette tutti da mangiare.

ricetta cono o coppetta biscotto
foto @pinterest

Cono Gelato decorato:

Il classico cono di cialda accontenta tutti quanti, ma c’è sempre il modo di dare alle cose semplici un po’ di sprint, e per quanto riguarda i coni e cialde, la soluzione è decorarle con il cioccolato.
La prima opzione è decorare il bordo: immergete il bordo del cono nel cioccolato fuso, sollevate e prima che si asciughi cospargete il tutto con zuccherini, meringhette, granella di nocciola o mandorla, granella di pistacchio, qualunque cosa la vostra fantasia e la vostra gola vi suggeriscano.
L’opzione due è fare a tutti una sorpresa e riempire il fondo del cono con del cioccolato fuso e aspettare che si solidifichi. In un primo momento a tutti sembrerà un banale cono di cialda, ma arrivati alla fine del proprio troveranno una piccola sorpresa al cioccolato.

Coppetta-Gelato al Biscotto:

Immaginate di servire il vostro gelato artigianale in una bella coppetta-biscotto. Sì, avete capito bene, una coppetta fatta di pasta frolla, creata per accogliere qualunque gusto di gelato ed essere divorata fino all’ultima briciola.
Potete scegliere di fare la vostra coppetta commestibile seguendo la ricetta della pasta frolla classica o di quella al cioccolato, oppure sbizzarrire la fantasia creando un biscotto con gocce di cioccolato, granella, canditi o altro. In giro per il web di ricette per fare la pasta frolla ce ne sono a bizzeffe, una volta fatto l’impasto basta creare dei dischi della dimensione da voi desiderata e metterli a cuocere in una teglia per fare i cupcakes.
Mai dessert sarà più goloso di questo.

Coppetta-Gelato alla frutta:

Se non avete troppa manualità con i dolci ma non volete rinunciare a creare una coppetta di gelato un po’ diversa dal solito, la soluzione è scovare dei contenitori alternativi.
Arancia, pompelmo, ananas, melone, limone, questi sono solo alcuni dei frutti che si possono utilizzare per creare delle coppette gelato divertenti, basta tagliare a metà e svuotare il frutto preservando la buccia, i frutti più piccoli come le arance, limoni e pompelmi potranno essere delle coppette singole profumate, mentre Ananas e Melone, date le dimensioni, potrebbero essere delle splendide vaschette dove servire gelati alla frutta e sorbetti.
E con la frutta che ci faccio? Frullati, Cocktail alcolici o analcolici, a voi la scelta.

Anche stavolta noi di ProntoGelato vi abbiamo dato un po’ di idee per servire al meglio questo straordinario prodotto; noi sappiamo di offrirvi il meglio, lo consegniamo a casa vostra con cura e amore, sta a voi poi servirlo a tavola e godervelo in buona compagnia.

Come sempre, buon gelato a tutti!

Abbinamenti gusti: quali stanno bene insieme?

Abbinamenti gusti, quali stanno bene insieme? Stiamo parlando del gelato, naturalmente!

È uno dei comfort food per eccellenza e con l’arrivo del caldo c’è una gran voglia di mangiarlo sempre!
Ognuno di noi ha i suoi gusti preferiti che spesso ci ricordano i momenti felici dell’infanzia.

Ormai ce ne sono tanti, anche stranissimi, ma quali sono gli abbinamenti gusti più amati?

Vuoi qualcosa di estremamente goloso? Cioccolato e crema è la coppia vincente per te!
Puoi scegliere tra vari tipi di cioccolato, se vuoi un mix più dolce o meno dolce.
Il mondo del cioccolato è talmente vasto da avere solo l’imbarazzo della scelta.

Una pausa rinfrescante? Sicuramente il gusto al limone fa al caso vostro, accompagnato dall’amica di sempre, la fragola, che in questo periodo è la regina di ogni gelateria d’Italia.

gusti gelato

Uno degli abbinamenti classici, tra i più apprezzati in assoluto, è nocciola e pistacchio. Entrambi, sono tra le eccellenze italiane più apprezzate al mondo: il pistacchio deve essere quello di  Bronte e la nocciola dal Piemonte.
Si sposano alla perfezione e sono tra i gusti immancabili in ogni gelateria.
Il pistacchio ha inoltre un bel colore verde che mette allegria solo a vederlo, immaginate a mangiarlo!

Non dimentichiamo, poi,  che il cioccolato si sposa con moltissimi gusti, cioccolato e menta per esempio ma anche cioccolato ed arancia o cioccolato e fragola.

Uno dei più celebri gusti in assoluto è stato creato dalla combinazione di due ingredienti: il cioccolato ed il gelato alla panna (o fiordilatte per alcuni).
Ovviamente parliamo della stracciatella, che si abbina molto bene invece al tiramisù, un dolce che in Italia è amatissimo che non poteva non essere riproposto anche in versione gelato.

Anche se non sono proprio abbinamenti, un’ultima nota di merito va agli affogati.
Il classico affogato al caffè si ottiene semplicemente versando del caffè su un gelato alla panna o fior di latte.
O l’affogato all’amarena, versando sul gelato della deliziosa glassa all’amarena.

Qualunque sia il tuo abbinamento del cuore, l’importante è riuscire a godersi un bel gelato per concedersi una parentesi dolce in questo assaggio d’estate.

 

 

 

Gelato gastronomico: faresti mai un risotto col gelato?

Mai sentito parlare di gelato gastronomico?

Il mondo del gelato è sempre in evoluzione e da alcuni anni non sono soltanto i gusti dolci ad essere protagonisti.

I gusti gastronomici prendono spunto dalla tradizione culinaria italiana.
Parmigiano, taleggio, gorgonzola; basilico e pomodoro, sono solo alcuni dei gusti salati che spopolano in gelateria ma anche – e soprattutto – in cucina.

Il gelato gastronomico è ideale da abbinare sia ad altri gusti, soprattutto quelli alla frutta, sia per essere impiegato in modo originale e sfizioso nelle nostre ricette tradizionali.

E così, soprattutto i gusti ispirati ai formaggi si sposano magnificamente con tutti quei primi piatti dove la mantecatura è protagonista.
Mai provato ad abbinare al caldo sapore di un risotto cremoso una pallina di fresco gelato al parmigiano? Il gusto è sorprendente!

Gelato gastronomico - gorgonzola
Credit – https://it.pinterest.com/pin/557320522626586219/
Gelato gastronomico prosciutto
Credit – http://www.fuudly.com/recipe/gelato-al-gorgonzola-con-pere-e-coppa

Gelato gastronomico, l’unico limite è la fantasia.

Ma quali sono i gusti gastronomici e in cosa si differenziano da quelli classici?

La prima differenza, è evidente, è data dall’impiego del sale, che però non va a sostituire del tutto lo zucchero.
Non si tratti quindi di un gelato solamente salato ma dal gusto ben bilanciato, che spazia dal salato al dolce.

È poi fondamentale la qualità delle materie prime, analogamente a quello che è il classico gelato di creme o frutta.
Nei gelati con formaggi, ad esempio, è fondamentale che il formaggio scelto sia di prima qualità, come in quello fatto con verdure e aromi.

Prova anche tu il gelato gastronomico e stupisci i tuoi ospiti!

Un antipasto con pomodoro e basilico gelati; una coppetta di formaggi e miele da assaporare al cucchiaio sono un modo diverso per stupire i tuoi ospiti senza rinunciare alla tradizione.

Perché, lo sappiamo: noi italiani quando parliamo di cucina siamo molto, molto seri.

Conosci il gelato gastronomico? Quali sono i tuoi gusti preferiti? E quelli più stravaganti?

Aspettiamo di leggere i tuoi commenti e le tue ricette.